vt40y testata
testata mv 205
vendita e assistenza tecnica macchine utensili / retrofitting
vendita e assistenza tecnica macchine utensili / retrofitting

Mondiale Motocross MX1 MX2 a Faenza 2009

30 marzo 2009
Si è svolta sotto una pioggia torrenziale la 1° prova del campiaonato del mondo di motocross anno 2009
Pioggia e terreno pesante hanno caratterizzato l'apertura del mondiale motocross al Monte Coralli di Faenza dove si è aperto oggi il torneo iridato della specialità. L'appuntamento inaugurale presupponeva, nonostante la pioggia, un andamento regolare ma alla fine delle prime manche iridate a causa del terreno appesantito dal maltempo, il diggì Andrea Barbieri ha optato per l'annullamento delle seconde manche, nonostante il numeroso pubblico non si fosse lasciato intimorire.

Abbastanza soddisfatto del risultato complessivo dell'evento l'organizzatore DBO che replicherà ad ottobre con l'attesissimo Trofeo delle Nazioni di ritorno in Italia dopo ben 23 anni di assenza. Buona tenuta generale della gestione del locale Motoclub Faenza che ha dimostrato grande abilità anche in condizioni di criticità, i quali danno appuntamento agli appassionati di motocross al prossimo 5 luglio quando andrà in scena una prova del mondiale MX3.

I piloti del mondiale, dopo il bel tempo che ha resistito sino al sabato, hanno dovuto poi adattare di nuovo il setting delle moto, ma per altri versi hanno avuto la soddisfazione di vivere un fine settimana con una cornice di pubblico calorosa e appassionata come sempre gli italiani sanno regalare.

Vincono la prova del GP italiano, l'estone del team Yamaha Red Bull De Carli, Tanel Leok in MX1 dove il migliore degli italiani è risultato il compagno di squadra Tony Cairoli. Nono posto del campione del mondo David Philippaerts (Yamaha Monster Energy).

In classe MX2 si aggiudica la prova il francese del team Bud Racing Kawasaki, Paulin Gautier, mentre migliore azzurro è risultato il bergamasco Davide Guarneri (Yamaha-Ricci Racing) giunto a due lunghezze dal laziale del team De Carli, Alessandro Lupino (Yamaha).

Al belga Peter Iven (Honda) sono andate le vittorie di manche e assoluta della Veteran World's Cup, categoria riservata ai piloti over 40. Non ha tradito le aspettative il ritorno del piemontese Alex Puzar, che per l'occasione è tornato a gareggiare in sella a una Honda del Team toscano JK Racing.

Quinta piazza assoluta per lui in virtù di un secondo posto nella manche finale del sabato e undicesimo nella replica della domenica.

Annullata invece, per decisione dei piloti con la direzione di gara, la prova di apertura del Trofeo MX Ktm che era stata inserita nel ricco programma mondiale.
C.N.S. srl
SEDE PRINCIPALE SEDE COLONNELLA
Via F.lli Scardovi, 147 48014 Castel Bolognese (RA)
Tel 0546 656365 - Fax 0546 656357 - email: cns@cns-srl.com
P.IVA 01191560398 - Cookie Policy
S.P.1 Bonifica Km 4 64010 Colonnella (TE)
Tel 0861 700275 - Fax 0861 170329 - email: cns@cns-srl.com