vt40y testata
testata mv 205
vendita e assistenza tecnica macchine utensili / retrofitting
vendita e assistenza tecnica macchine utensili / retrofitting

Produzione gamma di barenatrici

17 giugno 2008
Macchina progettata per lavorazioni di barenatura e levigatura contemporanea di tubi in acciaio

Deep Hole 1500 della CNS srl  è una macchina progettata per lavorazioni di barenatura e levigatura contemporanea di tubi in acciaio tipicamente destinati a costituire elementi di martinetti oleodinamici.  Il progetto modulare permette di allestire macchine con capacità di barenatura  da diametro 80 fino a  250 mm e lunghezza elementi da 700 a 2500 mm.

Il  mandrino portapezzo è azionato da motore brushless per la variazione a piacere della velocità di taglio, sul bancale sono disposte le due tipiche slitte, una porta adduttore ed una porta-bareno di lavorazione, inoltre, secondo la lunghezza degli elementi da lavorare, possono essere montate fra testa e slitta adduttore fino a due lunette di sostegno / centraggio pezzi in lavorazione.

Il bancale quale organo di supporto principale è dotato di guide in acciaio di ampia sezione, temprate ad induzione e rettificate, integrali nella struttura.  Le slitte scorrono su dette guide tramite accoppiamento raschiettato in turcite, lubrificate con sistema automatico temporizzato. Per la gravosità e sovente per l' eccentricità del sovrametallo da asportare (che crea vibrazioni impulsive) questa tecnica rappresenta la migliore soluzione. La movimentazione è data tramite viti a sfere e  motori asse brushless governati da CNC.

L' impostazione della macchina prevede un fronte ( lato operatore ) totalmente libero per consentire il massimo accesso per l'attrezzaggio al cambio tipo ed al carico scarico manuale dei pezzi, ma, altresì, grazie all' efficace sistema di carteratura con porta automatizzata consentire l' accesso a sistemi robotizzati antropomorfi o a  portale per usi in celle automatizzate ed impieghi 24h/24/h.

I sistemi di raccolta truciolo e refrigerante e loro separazione sono collocati sul lato posteriore unitamente al pannello valvole di gestione.

La tecnologia applicativa maturata dalla CNS, permette la lavorazione, su tubi senza fondello, con espulsione diretta di refrigerante in alta pressione e trucioli dal lato presa-mandrino; nel caso con fondello con ritorno attraverso il tubo adduttore di refrigerante. Nel primo caso si ottiene una qualità di finitura migliore e una maggiore durata dei pattini di guida. Il sistema testa di lavorazione, adduzione refrigerante e tubo di supporto testa sono stati particolarmente studiati per dare buona qualità di lavorazione e buone tolleranze dimensionali e geometriche; nel tubo di penetrazione portabareno è inserito uno speciale sistema di smorzamento vibrazioni per garantire maggior durata dei taglienti più opportuni getti di aria per l'asciugatura durante il ritorno dell' utensile. Durante la lavorazione, appositi sensori rilevano eventuali incostanze dei parametri permettendo un adeguamento adattativo in tempo reale.

La macchina è stata equipaggiata con un controllo numerico Fanuc GE con assi assoluti, quindi non ha bisogno di fare lo zero all'accensione, la programmazione è stata semplificata al massimo con la realizzazione di un software intuitivo all'interno del controllo numerico, sul quale con pochissimi dati si potrà già partire a fare pezzi in pochi minuti.

C.N.S. srl
SEDE PRINCIPALE SEDE COLONNELLA
Via F.lli Scardovi, 147 48014 Castel Bolognese (RA)
Tel 0546 656365 - Fax 0546 656357 - email: cns@cns-srl.com
P.IVA 01191560398 - Cookie Policy
S.P.1 Bonifica Km 4 64010 Colonnella (TE)
Tel 0861 700275 - Fax 0861 170329 - email: cns@cns-srl.com